menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le piante sequestrate

Le piante sequestrate

In casa ha 12 piante di cannabis e 50 bossoli: arrestato un ragazzo di 24 anni

Continuano i controlli antidroga da parte dei carabinieri della stazione di Partanna Mondello. Per il giovane sono scattati i domiciliari (in attesa dell’udienza di convalida)

Continuano i controlli antidroga da parte dei carabinieri della stazione di Partanna Mondello. Ieri pomeriggio un 24enne palermitano (R.M. le sue iniziali) è stato arrestato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

"Nel corso di una perquisizione nell’abitazione del giovane - spiegano dal comando dell'Arma - i militari hanno trovato dodici piante di cannabis alte fino a un metro e mezzo. Erano ancora in fase di crescita e venivano coltivate con l’utilizzo di apposite attrezzature e fertilizzanti. Oltre alle piante, sono stati sequestrati anche 72 grammi di marijuana e oltre 50 bossoli appartenenti a munizionamento di diverso calibro".

Come disposto dalla Procura di Palermo, il ventiquattrenne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Solo tre giorni fa, nella zona, a Partanna, era stato arrestato un trentottenne per lo stesso reato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento