Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Libertà / Piazza Francesco Crispi

Giovane pusher pizzicato sul 101, in tasca aveva sessanta dosi

Durante un controllo di routine della polizia, all'altezza di piazza Croci, un ragazzo di 20 anni ha mostrato subito "insofferenza e nevorsismo". Una volta perquisito gli è stata trovata la marijuana addosso. Indagini per risalire a fornitori ed eventuali clienti

Piazz Croci, pusher pizzicato dalla polizia sul 101 (foto archivio)

Viaggiava sul bus a caccia di acquirenti e con le tasche piene di bustine di marijuana. A finire in manette un ragazzo di 20 anni del quartiere Brancaccio, fermato dalla polizia a piazza Francesco Crispi (meglio conosciuta come piazza Croci) sulla linea 101. Durante un controllo a sorpresa, il giovane ha subito mostrato "particolare insofferenza e nervosismo - spiegano dalla Questura -, cercando in modo goffo di mimetizzarsi tra i tanti ospiti del mezzo". Dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il personale di polizia dell'Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico stava effettuando delle verifiche a bordo dei bus cittadini per prevenire scippi e borseggi. E così è partito un controllo a campione su una delle linee statisticamente più a rischio. Proprio su uno dei bus che attraversano quotidianamente via Roma, "assaltati" soprattutto nel fine settimana da turisti e cittadini impegnati nello shopping, è stato pizzicato il giovane pusher.

Inutile il suo tentativo di nascondersi e disperdersi tra la folla. Il ventenne è stato fatto scendere a piazza Croci per essere sottoposto a perquisizione. Nelle sue tasche sono state trovate 60 dosi di marijuana già confezionate, mentre nella sua abitazione, nel cuore di Brancaccio, sono state "rinvenute altre quattro buste contenenti lo stupefacente". Proseguono le indagini della polizia per risalire all'identità dei fornitori ed eventuali destinatari dello stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane pusher pizzicato sul 101, in tasca aveva sessanta dosi

PalermoToday è in caricamento