menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piante di marijuana e un fucile in casa, arrestato a Petralia Sottana

Nei guai un 55enne originario di Palermo, fermato per un normale controllo e trovato in possesso di alcune "dosi" di hashish. In casa, invece, aveva tre piante di cannabis indica, 130 grammi di stupefacente e un'arma detenuta illegalmente

Passeggiava tranquillamente con qualche "dose" di hashish in tasca, ma a casa aveva anche alcune piante di cannabis e un fucile detenuto illegalmente. I carabinieri hanno arrestato a Petralia Sottana un uomo di 55 anni originario di Palermo, G.C., con l’accusa di produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi. E' stato fermato e controllato in frazione Fasanò dai militari della stazione locale.

"E' stato trovato in possesso - spiegano dal Comando - di alcune dosi di hashish. Dalla successiva perquisizione domiciliari, all’interno di un armadio, sono state rinvenute tre piante di cannabis indica, 130 grammi di marijuana e un fucile di piccolo calibro che risultava illegalmente detenuto". L’arrestato, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato giudicato con il rito direttissimo presso il Tribunale di Termini Imerese e condannato a dodici mesi di reclusione e al pagamento di un’ammenda da 1.500 euro, con pena sospesa e rimesso subito in libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento