menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri con la droga e i contanti sequestrati

I carabinieri con la droga e i contanti sequestrati

Scoperto market della droga ad Altofonte, arrestato un giovane

I carabinieri di Monreale hanno fermato un giovane dopo aver notato uno strano viavai davanti al suo appartamento. Sequestrati 100 grammi di hashish e 30 di marijuana

Spaccio ad Altofonte. I carabinieri hanno arrestato un 27enne, C.R., con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti per aver “realizzato - spiegano dal Comando provinciale - un vero e proprio supermarket della droga”. Il blitz in casa sua è scattato dopo gli appostamenti dei militari della stazione di Monreale che hanno notato uno strano viavai di persone trovate poi in possesso delle dosi appena acquistate.

“La perquisizione domiciliare - aggiungono i carabinieri - ha permesso di rinvenire, contenuti in un barattolo, circa 100 grammi di hashish e 30 grammi di marijuana già suddivisi in dosi e pronti per la vendita al dettaglio oltre ad un bilancino di precisione e a una somma contante in banconote di piccolo taglio provento dell’attività illecita”.

Il 27enne è stato giudicato questa mattina con il rito direttissimo dal tribunale di Palermo che lo ha condannato per il reato di “produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti e psicotrope” senza l’applicazione di misure cautelari”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento