Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Rubano da immobile sequestrato, due arresti a Terrasini

I due sono stati sorpresi dai carabinieri in località scogliera San Cataldo all'interno di un immobile affidato in custodia giudiziale. Hanno divelto e portato via diversi infissi, caricandoli su un furgone

Rubano da un immobile sequestrato. Con l'accusa di furto aggravato in concorso i carabinieri hanno arrestato a Terrasini due pregiudicati disoccupati: P.A. di 33 anni e G.C. di 36 anni. I due sono stati sorpresi - secondo quanto riferiscono i carabinieri - in località scogliera San Cataldo mentre rubavano all'interno di un immobile sequestrato ed affidato in custodia giudiziale. Dopo aver rotto il cancello d'ingresso della villa, si sono introdotti all'interno e hanno divelto e portato via diversi infissi, caricandoli su un furgone. Dopo la convalida degli arresti, P.A. è stato sottoposto ai domiciliari, mentre per G.C. è stato disposto l'obbligo di firma alla Polizia giudiziaria. P.A.-2
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano da immobile sequestrato, due arresti a Terrasini

PalermoToday è in caricamento