Girano per il Cep con un fucile e una pistola nascosti in auto, due arresti

I carabinieri hanno fermato un 62enne e un 25enne accusati possesso di armi clandestine e ricettazione. Oltre alle armi avevano anche due serbatoi e 178 cartucce compatibili con la Smith & Wesson calibro 9x21 sequestrata

Le armi sequestrate dai carabinieri

Si aggiravano per le strade del Cep con una pistola e un fucile semiautomatici nascosti in macchina. I carabinieri della compagnia San Lorenzo hanno arrestato il 62enne R.C. e il 25enne G.Z. con l’accusa di possesso di armi clandestine e ricettazione. Ad insospettire i militari l’atteggiamento nervoso dei due sorpresi a bordo di una vecchia auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La perquisizione ha consentito di trovare un fucile Beretta CX4 storm calibro 45 Acp e una Smith & Wesson calibro 9x21, oltre a due serbatoi e 178 cartucce per la pistola. Entrambe le armi sono state sequestrate e inviate ai carabinieri del Ris di Messina per gli accertamenti tecnico-balistici e per verificare se le stesse siano state utilizzate per commettere qualche reato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La macchina a bordo della quale sono stati fermati i due è stata sottoposto a sequestro amministrativo perché risultata sprovvista di copertura assicurativa. Sia il 25enne che il 62enne sono stati ammanettati e portati al carcere Lorusso-Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto in programma per questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • "Cocktail in mano e mascherine al gomito": due pub chiusi per violazione norme anti Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento