Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

L'inseguimento e l'assalto per rubare gli incassi dei distributori di benzina, quattro arresti

L'episodio, in zona Villaggio, a settembre 2020. I carabinieri hanno individuato i componenti di una banda che avrebbe tentato di rapinare un uomo che aveva il compito di ritirare i contanti da diversi impianti di carburante in città

Avrebbero cercato di rapinare un uomo in via Antonino Toscano, in zona Villaggio, inseguendolo con due auto e uno scooter, speronandolo e cercando di bloccare la sua corsa per rubargli un borsello pieno di soldi. I carabinieri hanno arrestato quattro uomini per un assalto risalente al 12 settembre dello scorso anno. Si tratta di Pietro Di Pasquale (44 anni), Gaetano Di Pasquale (33), Antonino Di Pasquale (65) e Marcello Tutrone (36). Come disposto nell’ordinanza del gip sono stati rinchiusi nel carcere in attesa dell’interrogatorio di garanzia.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori della compagnia di piazza Verdi la banda avrebbe "studiato le abitudini della vittima che per motivi di lavoro - spiegano dal Comando provinciale - aveva il compito di ritirare rilevanti somme di denaro presso vari distributori di benzina in città". Dopo aver agganciato l’obiettivo lo avrebbero tamponato mentre si trovava a bordo della sua auto aziendale per poi mandargli in frantumi il finestrino e cercare di rubargli il borsello.

Nonostante la violenta dinamica la vittima è riuscita a resistere all’assalto e a scappare prima di lanciare l’allarme alle forze dell’ordine. Una volta raccolta la denuncia i militari, sotto il coordinamento della Procura, hanno avviato le indagini riuscendo a risalire all’identità dei quattro indagati grazie alle immagini riprese da alcune telecamere di videsorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inseguimento e l'assalto per rubare gli incassi dei distributori di benzina, quattro arresti

PalermoToday è in caricamento