Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Balestrate, rapina violenta ad una tabaccaia: arrestati due uomini

La vittima del colpo stava andando a depositare l'incasso della giornata, circa 10 mila euro, in banca. Un giovane, però, l'ha avvicinata per portarle via la borsa, prima di salire in sella ad uno scooter e darsi alla fuga. Fondamentali le riprese di alcune telecamere di videosorveglianza

(da sinistra) Valerio Delfino e Roberto Alestra, ritenuti responsabili di una rapina a Balestrate

Avevano rapinato con violenza una tabaccaia, portando via un bottino da 10 mila euro. I carabinieri hanno eseguito due misure di custodia cautelare in carcere nei confronti di Roberto Alestra, 47enne di Balestrate, e del palermitano Valerio Delfino, di 27 anni, ritenuti responsabili di una rapina. Il colpo era avvenuto lo scorso 27 agosto a Balestrate, quando presero di mira una donna che stava depositando l'incasso della giornata in banca. Fondamentali le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza piazzate a pochi passi dal luogo del crimine.

Le indagini condotte dai carabinieri di Partinico hanno permesso di ricostruire la dinamica dei fatti e risalire agli autori della rapina ai danni della titolare di una tabaccheria. "La vittima del colpo - scrivono i carabinieri - stava andando verso l'ora di pranzo in un istituto di credito, per depositare l'incasso del suo esercizio commerciale. Poco prima di entrare, però, è stata avvicinata da un giovane a piedi che le ha strappato la borsetta dal braccio. Per vincere la resistenza della donna - concludono - il rapinatore ha dovuto strattonarla con violenza fino a farla cadere per terra". Poi la fuga.

Il giovane è salito in sella ad uno scooter, guidato dal complice che lo attendeva a pochi metri, riuscendo a fare perdere le proprie tracce. Giusto il tempo di lanciare l'allarme e sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri. La strada, per la sfortuna dei criminali, era dotata di un sistema di videosorveglianza che ha ripreso le fasi salienti della rapina. Dopo alcuni accertamenti i militari sono riusciti a identificare gli autori dello scippo che, adesso, sono stati rinchiusi al carcere Ucciardone di Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balestrate, rapina violenta ad una tabaccaia: arrestati due uomini

PalermoToday è in caricamento