Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Bambinai

"Dacci i soldi o ti ammazziamo": irruzione in casa di un'anziana, arriva la polizia e arresta 4 rapinatori

La banda è riuscita a entrare di notte in un appartamento alle spalle di piazza San Domenico. Le urla della donna hanno allarmato i vicini che hanno chiamato il 112. Gli agenti hanno sorpreso i quattro sul posto: recuperati un Rolex e la fede nuziale della vittima

Hanno fatto irruzione in un casa di un’anziana in piena notte: “Dicci dove sono i soldi o ti ammazziamo”. Dopo averla aggredita, averle sfilato dalla mano la fede nuziale e rubato un Rolex e altri orologi, però, sono arrivati i poliziotti che hanno bloccato una banda di rapinatori e soccorso la donna. La scorsa settimana gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale hanno arrestato  in via Bambinai, alle spalle di piazza San Domenico, con l’accusa di rapina in concorso 4 persone: si tratta di Salvatore Di Stefano (19 anni), Emanuel Barone (22), Roberto Ventimiglia (43) e Domenico Rao (20).

A ricostruire i momenti di terrore vissuti è stata la stessa anziana vittima, svegliata intorno alle 4 da alcuni rumori sospetti. La donna ha raccontato di aver sentito qualcuno prendere a calci la porta. Pochi secondi dopo gli uomini sarebbero entrati nell’appartamento della donna e l’hanno immobilizzata sfilandole l’anello d’oro simbolo dell’amore per suo marito. Poi le avrebbero strappato dalle mani il cellulare prima che riuscisse a lanciare l’allarme. Una volta neutralizzata l’anziana, i quattro rapinatori avrebbero iniziato a rovistare nell’appartamento prendendo un Rolex, un orologio da taschino con catena in oro e un fermacravatta.

Fortunatamente alcuni vicini, intuendo ciò che stava accadendo, hanno chiamato la polizia. E così la rapina ha preso un’altra piega: i poliziotti arrivati pochi minuti dopo infatti hanno trovato la porta socchiusa e l’anziana, ancora dentro casa, sanguinante e con ferite su varie parti del corpo. All’arrivo degli agenti i quattro avrebbero tentato la fuga e uno di loro, Rao, avrebbe sbattuto contro una vetrata provocandosi delle ferite alle gambe.

Fuga non riuscita però, perché sono stati bloccati dai poliziotti che hanno recuperato in soggiorno tre scaldacollo, un passamontagna, due paia di guanti, un coltello multiuso, un giravite e un cappello da baseball. I quattro sono stati quindi ammanettati e, su disposizione del pm, portati al carcere di Pagliarelli. L’anziana vittima, invece, è stata accompagnata al pronto soccorso del Buccheri La Ferla per accertamenti. Sul posto anche il personale delle Scientifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dacci i soldi o ti ammazziamo": irruzione in casa di un'anziana, arriva la polizia e arresta 4 rapinatori
PalermoToday è in caricamento