Arresti Borgo, Assoimpresa: "Denunce commercianti dimostrano che si può cambiare"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“L’operazione di ieri al Borgo Vecchio è la prova che si può cambiare e che i commercianti finalmente hanno intrapreso la strada giusta”. A parlare è il presidente di Assoimpresa Mario Attinasi che fa un plauso a commercianti e forze dell’ordine in merito all’operazione antimafia condotta nella giornata di ieri e che ha portato all’arresto di 20 persone al Borgo Vecchio.

“Come presidente di Assoimpresa- aggiunge - non posso che essere entusiasta per come i commercianti di un quartiere storico come Borgo Vecchio hanno reagito alle richieste di pizzo. Adesso Bisogna continuare così nella speranza che altri quartieri storici possano prendere coraggio ed esempio dai commercianti che si sono ribellati da queste richieste odiose e inquietanti".

Torna su
PalermoToday è in caricamento