Oltre cento piante di marijuana coltivate in casa, arrestati padre e figlio a Bolognetta

In manette un uomo di 43 anni e un ragazzo di 24 accusati di coltivazione, produzione di sostanza stupefacente e furto aggravato. Sequestrati anche fertilizzanti, lampade alogene, deumidificatori e altro ancora

Coltivazione, produzione di sostanza stupefacente e furto aggravato. Con queste accuse i carabinieri di Bolognetta hanno arrestato A.D. e V.D., padre e figlio rispettivamente di 43 e 24 anni. Entrambi, in attesa dell’udienza di convalida, sono stati accompagnati a casa e messi ai domiciliari.

"I militari, insospettiti da un insolito via vai all’interno di un’abitazione, hanno deciso di procedere al controllo, scoprendo così che padre e figlio avevano allestito una piantagione indoor di marijuana con 120 piante", spiegano dal Comando provinciale.

All’interno dell’appartamento sono stati rinvenuti anche materiali fertilizzanti e diverse attrezzature come lampade alogene, deumidificatori, impianti di aspirazione e ventilatori alimentati attraverso un allaccio abusivo alla rete Enel, come accertato dai tecnici dell’azienda che eroga il servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tutto è stato sottoposto a sequestro e la sostanza stupefacente è stata campionata dai carabinieri del Laboratorio analisi sostanze stupefacenti di Palermo per le successive analisi quantitative e qualitative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento