rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Campofelice di Roccella / Contrada Gatto

Campofelice di Roccella, sorpresi a svaligiare una villetta: arrestati tre giovani

I carabinieri di Cefalù li hanno visti mentre entravano in un immobile in contrada Gatto. Sono stati bloccati mentre cercavano di guadagnarsi la fuga sulla strada statale 113, con ancora la refurtiva in auto

Arrestati dopo aver svaligiato una villetta. In manette con l’accusa di furto aggravato in abitazione e furto di cavi elettrici i 28enni G.G. e S.R. e A.B., 23 anni. Sono stati visti dai carabinieri mentre si aggiravano con fare sospetto in contrada Gatto, a Campofelice di Roccella. Sotto sequestri gli arnesi da scasso utilizzati per forzare uno degli ingressi.

I militari, dopo averli visti entrare all’interno della villetta, si sono appostati per ore aspettando che uscissero. Una volta fuori le pattuglie li hanno seguiti fino alla strada statale 113 che avevano imboccato per guadagnarsi la fuga. A bordo dell’auto - spiegano dal Comando provinciale - sono stati trovati attrezzi agricoli e quattro matasse di rame da 100 chili.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, mentre i tre giovani sono stati condotti in caserma per gli accertamenti. Dopo il rito per direttissima e la convalida degli arresti, l’autorità giudiziaria ha disposto per loro l’obbligo di firma e l’obbligo di dimora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campofelice di Roccella, sorpresi a svaligiare una villetta: arrestati tre giovani

PalermoToday è in caricamento