Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Boccadifalco

Boccadifalco, ladri in azione in una villetta: arrestati due giovani

I ragazzi, di 21 e 23 anni, sono stati sorpresi dagli agenti di polizia mentre operavano indisturbati in un'abitazione di via Falcona. Avevano parcheggiato una moto ape davanti all'immobile per caricarlo con vari oggetti in ferro, alluminio e ottone

Giovani ladri sorpresi in abitazione: arrestati (foto archivio)

Giovani "topi d'appartamento" sorpresi in azione. La polizia ha tratto in arresto due ragazzi, M.R. (23 anni) e M.P. (21) ritenuti responsabili del reato di furto aggravato in concorso. I ladri sono stati notati ieri pomeriggio, intorno alle ore 14.30, in una villetta in zona Boccadifalco, più precisamente in via Falcona. Una volta fermati e messi di fronte all'evidenza dei fatti, i due hanno ammesso le proprie responsabilità: "Volevamo solo ricavare qualcosa con il ferro".

Di fronte l'abitazione, infatti, era stata parcheggiata una moto ape e i due stavano invece "lavorando" all'interno dell'abitazione. Mentre uno dei due passava diversi oggetti in metallo attraverso un'intercapedine ricavata dalla recinzione dell'abitazione, l'altro li recuperava per poi caricarli sul mezzo. A quel punto agli agenti non era rimasto altro da fare che intervenire e bloccarli. Addosso, a seguito della perquisizione, gli sono stati trovati due cacciavite.

Sulla moto ape, invece, c'erano già pentole, maniglie in bronzo, cavi elettrici, piedi di tavolo in ottone ed un martello di grosse dimensioni. "Poco vicino - spiegano dalla Questura - è stata trovata una grossa porta in alluminio che, per stessa ammissione dei giovani, era stata appena sradicata per essere portata via". Alla luce di quanto emerso i due sono stati arrestati per il reato di furto aggravato in concorso, mentre uno dei due è stato anche denunciato per guida senza patente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccadifalco, ladri in azione in una villetta: arrestati due giovani

PalermoToday è in caricamento