rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Altavilla Milicia / Piazza Stazione

Altavilla, rubano 70 metri di rame alla stazione e si fermano i treni: due arresti

In manette un uomo di 35 anni e un diciottenne accusati di furto aggravato in concorso. Sino all'intervento dei tecnici di Rfi sono stati registrati disagi al traffico ferroviario per qualche ora

Avrebbero aperto una cassetta, alla stazione di Altavilla Milicia, e tagliato dei collegamenti per rubare 70 metri di cavi in rame. I carabinieri hanno arrestato due giorni fa un uomo di 35 anni, Felice Pasquale, e M.N., diciottenne incensurato. Entrambi sono stati colti in flagranza e dovranno rispondere del reato di furto aggravato in concorso.

L’episodio risale alle 13 di mercoledì. Durante un servizio i controllo i militari dell’Arma hanno notato due presenze lungo i binari, non lontano dalla fermata del treno. Dopo aver chiarito quali fossero le loro intenzioni, i carabinieri sono intervenuti e li hanno bloccati constatando il furto di "oro rosso" da rivendere al mercato nero.

Il furto ha causato disagi al trasporto ferroviario, interrotto per alcune ore, rendendo necessario l’intervento dei tecnici di Rfi per ripristinare i collegamenti e dunque la circolazione dei treni. Dopo l’arresto entrambi gli indagati sono stati accompagnati a casa e sottoposti ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida davanti al gip.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altavilla, rubano 70 metri di rame alla stazione e si fermano i treni: due arresti

PalermoToday è in caricamento