rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Partinico / Via Goffredo Mameli

Provano di nuovo a rubare all'istituto Dolci, denunciati due ragazzi "Finalmente li hanno presi"

Commenta così il preside Gino Chimenti dopo l'intervento dei carabinieri servito a sventare l'ennesimo furto. Sono stati sorpresi dopo aver forzato una porticina sul retro della scuola di Partinico

Avevano appena forzato la porticina sul retro della scuola ed erano pronti per l’ennesima incursione notturna al Danilo Dolci. I carabinieri hanno bloccato pochi giorni fa, dopo un breve inseguimento, due ragazzi di 17 anni. Per loro è scattata una denuncia per furto aggravato mentre sono in corso le indagini per identificare altri due coetanei. A darne notizia il preside della scuola, Gino Chimenti, che ha scritto un post sui social: "Finalmente li hanno presi. Speriamo che questo induca altri malintenzionati a desistere dal compiere questi atti".

Sono numerosi i furti e gli atti vandalici subiti dall’istituto tra l’anno scorso e i primi mesi del 2022. L’ultimo circa due settimane fa: i ladri sono riusciti a rubare il gasolio dal pulmino della scuola che era stato preparato per accompagnare alcuni studenti a Catania, dove avrebbero partecipato all’evento conclusivo di un concorso. Il dirigente scolastico, invece di perdersi d’animo, ha fatto il pieno alla sua auto e si è messo in viaggio con due ragazzi e una docente per raggiungere il capoluogo etneo.

Prima di quell’episodio i ladri avevano colpito altre volte portando via dall’istituto diversi televisori, computer, altre apparecchiature elettroniche utilizzate per la didattica e pure dei salumi. A febbraio scorso l’ennesima intrusione. Quella volta però gli autori del colpo erano stati costretti a fuggire a mani vuote dopo l’entrata in funzione del sistema d’allarme. Al momento ai due giovani denunciati, tutti incensurati, viene contestato solo l’ultimo furto scoperto e sventato dai carabinieri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provano di nuovo a rubare all'istituto Dolci, denunciati due ragazzi "Finalmente li hanno presi"

PalermoToday è in caricamento