Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Bagheria / Via Dottor Filippo Buttitta

Bagheria, sorpresi a depredare l’ex convitto scolastico: tre arresti

I militari hanno notato in via Buttitta un furgone con alcuni tubi nel cassone. Una volta fatta irruzione nella struttura hanno sorpreso i tre uomini mentre rubavano altri tubi del valore complessivo di 10 mila euro

Sorpresi a rubare tubi in acciaio dall’ex convitto scolastico di Bagheria. I carabinieri hanno arrestato Daniele Bartolone (27 anni), Salvatore Martorana (35 anni) e Filippo Sicomoro (24), accusasti di furto aggravato in concorso. I militari li hanno colti in flagranza, ieri intorno alle 14, dopo aver notato davanti alla struttura di via Buttitta il furgone di Bartolone. Nel cassone del mezzo erano stati già caricati sei tubi.

Dopo aver notato questo dettaglio i militari della stazione di Bagheria, insieme ai colleghi del Nucleo operativo e Radiomobile, hanno fatto irruzione nella struttura di proprietà del Comune trovando i tre uomini intenti a sistemare altri 60 tubi, pronti per essere portati via. Una volta ammanettati l’arrestato è stato convalidato in sede di rito direttissimo presso il tribunale di Termini Imerese.

Per i tre, in attesa del processo del prossimo 20 luglio, è stata disposta la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. La refurtiva, del valore di 10 mila euro, è stata restituita al Comune

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagheria, sorpresi a depredare l’ex convitto scolastico: tre arresti

PalermoToday è in caricamento