Cronaca Montepellegrino / Via Giuseppe Impastato

Via Impastato, allacci abusivi nelle case popolari: tre arresti

I carabinieri hanno scoperto che le loro abitazione venivano alimentate da corrente elettrica sottratta all'azienda che distribuisce il servizio in città. Giudicati per direttissima, due sono stati condannati a sei mesi, mentre il terzo a quattro mesi

I controlli dei carabinieri in via Peppino Impastato

Case popolari alimentate con un allaccio abusivo alla rete elettrica. I carabinieri hanno tratto in arresto con l'accusa di furto aggravato i palermitani S.M. (32 anni) e M.C. (33), e la bagherese R.L. (57 anni), residenti in via Peppino Impastato. I responsabili sono stati accompagnati nelle proprie abitazione agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima presso il Tribunale di Termini Imerese. Dopo la invalida degli arresti, S.M. e R.L sono stati condannati a sei mesi di reclusione, mentre M.C. alla pena di quattro mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Impastato, allacci abusivi nelle case popolari: tre arresti

PalermoToday è in caricamento