menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi a rubare in un appartamento, arrestati due fratelli di Bagheria

In manette Giuseppe e Marco Durante, di 32 e 30 anni. I carabinieri, che avevano sentito dei rumori provenienti da un'abitazione, sono entrati e hanno trovato i due con la refurtiva in mano: mille euro in contanti e alcuni gioielli

Hanno condiviso tutto sin dalla nascita, dai giocattoli al cibo, dalle prime uscite alle questioni sentimentali. E adesso anche i furti. I carabinieri hanno arrestato due fratelli di Bagheria, Giuseppe e Marco Durante, di 32 e 30 anni (nelle foto in basso). Sono stati sorpresi a "ripulire" un appartamento approfittando della momentanea assenza dei suoi proprietari. I militari del Nucleo operativo e radiomobile impegnati in un servizio perlustrativo, sentendo un rumore provenire da un immobile, hanno deciso di intervenire.

refurtiva furto bagheria arrestati fratelli-2Una volta entrati i carabinieri hanno fatto una prima e rapida ispezione dell’abitazione, trovando nella porta d’ingresso i segni di un’effrazione. "Poco dopo infatti - spiegano dal Comando provinciale - sono stati sorpresi i due fratelli, intenti a rubare diversi oggetti in oro e la somma di 1.000 euro in contanti". Il loro colpo è stato però rovinato dall’arrivo dei militari, che hanno recuperato la refurtiva (nella foto a destra) e l’hanno restituita al legittimo proprietario. Giuseppe e Marco Durante sono quindi stati trasferiti al carcere Cavalacci di Termini Imerese, in attesa del processo per direttissima che si è concluso con la convalida dell’arresto e il rinvio dell’udienza a data da destinarsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento