Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Ciaculli / Viale Regione Siciliana

Rubano 181 casse di birra, fuggono e speronano i carabinieri: quattro arresti

In manette quattro uomini con l'accusa di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. I militari hanno provato a fermarli non appena li hanno visti uscire da un magazzino. Posto sotto sequestro il furgone utilizzato per il colpo

I carabinieri con il carico di birra appena recuperato

Speronano una gazzella dei carabinieri per cercare la fuga ma poi si fermano e vengono arrestati con il loro prezioso carico di birra rubata. Ieri i carabinieri hanno bloccato e ammanettato in viale Regione Siciliana quattro palermitani accusati di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale: si tratta di Domenico Cintura (26 anni), Antonio Buscemi (25 anni), S.B. (32) e F.C. (42).

I quattro, secondo quanto ricostruito dai carabinieri del Comando provinciale, nella notte tra giovedì e venerdì sono arrivati a bordo di un furgone sulla Circonvallazione e si sono diretti versi un magazzino dal quale hanno portato via 181 scatole di birra da 24 bottiglie di varie marche. “Stavano per fuggire quando sono arrivati i militari che si sono piazzati con l'auto di traverso per non fare passare il furgone”.

L'uomo alla guida del furgone li ha speronati ma poi ha pigiato il piede sul freno. Il furgone, un Iveco Daily in uso a Antonio Buscemi, è risulta privo di copertura assicurativa ed è stato posto sotto sequestro. Il giudice ha convalidato gli arresti e ha disposto per Cintura i domiciliari e per gli altri l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. La merce è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano 181 casse di birra, fuggono e speronano i carabinieri: quattro arresti

PalermoToday è in caricamento