Cronaca Brancaccio

Rubano trucchi e prodotti per auto al Forum, 6 arresti e 7 denunce nel weekend

Due ragazze e due ragazzi sono stati bloccati dopo essere stati sorpresi a rubare all'Ipercoop. Tre giovani, invece, stavano cercando di forzare un garage e sono stati fermati dopo un rocambolesco inseguimento in viale Regione

(foto archivio)

Fermati a seguito di un tentativo di furto in un box e dopo un rocambolesco inseguimento in viale Regione. La polizia ha arrestato tre ragazzi di 21, 24 e 29 anni accusati di tentato furto per aver cercato di forzare l’ingresso di un garage in via dei Fiori, in zona Calatafimi. Fondamentale la chiamata al 113 di un cittadino al quale non erano sfuggiti quei movimento sospetti. Gli agenti dell’Upgsp hanno trovato nell’auto utilizzata per la fuga il kit di cui si erano dotati per il colpo: pinze, torce, cacciavite, chiavi inglesi e guanti in lattice. Uno dei tre è stato inoltre segnalato alla Prefettura quale consumatore di stupefacenti dopo essere stato trovato in possesso di una dose di hashish.

I colleghi del commissariato Brancaccio hanno arrestato al centro commerciale Forum i giovani D.N.S. (19 anni), S.Q. (25) e la 24enne R.F., e denunciato una diciassettenne: per tutti e quattro l'accusa è di tentato furto in concorso. “Le donne avrebbero dovuto occuparsi di prendere la merce dagli scaffali - spiegano dalla Questura - mentre i due ragazzi facevano da 'pali' e si occupavano di sorvegliare la zona”. I quattro sono stati bloccati poco oltre le casse con i prodotti rubati poco prima (per un valore complessivo di circa 100 euro) e portati negli uffici di polizia per accertamenti.

Nel corso di altri interventi gli agenti delle volanti hanno denunciato la 57enne D.E.A., il 38enne C.S. e un diciassettenne. Sono stati sorpresi mentre cercavano di rubare alcuni mobili da un appartamento disabitato in zona Oreto. In zona Fiera un 23enne è stato invece denunciato perché trovato in possesso di 14 stecche di hashish. Dovrà invece rispondere del reato di resistenza a pubblico ufficiale un nigeriano di 47 anni che è stato fermato mentre svolgeva la sua attività di parcheggiatore abusivo in zona piazza Crispi. L’uomo ha reagito malamente al controllo dei poliziotti che poi gli hanno consegnato una multa da mille euro.

Un altro abusivo è stato sanzionato a Mondello. I poliziotti hanno denunciato S.A., pregiudicato palermitano di anni 61, per avere ignorato l’ordine del Questore di Palermo “di non stazionare e accedere nell’area riservata alla sosta dei mezzi in piano Gallo”. Il palermitano, noncurante della divieto frutto di un precedente intervento di polizia, è tornato nella a Mondello e ha continuato a pretendere denaro dagli automobilisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano trucchi e prodotti per auto al Forum, 6 arresti e 7 denunce nel weekend

PalermoToday è in caricamento