Zona Libertà, si arrampicano su un balcone e rubano due bici: arrestati

In manette due ragazzi di 25 e 26 anni e un uomo di 43. Fondamentale la telefonata di un testimone che ha visto i tre in via Vincenzo Di Marco e ha registrato il furto in diretta con lo smartphone

Un frame del video ripreso da un residente in via Vincenzo Di Marco

Prima li ha notati mentre si aggiravano con fare sospetto in via Vincenzo Di Marco, in zona Libertà. Poi li ha visti arrampicarsi su un palo della segnaletica per raggiungere il primo piano di un palazzo. A quel punto ha preso il suo smartphone per riprenderli mentre rubavano due biciclette. La polizia ha arrestato per furto il 26enne G.M. nato a Milano, il 43enne N.G.M. nato in Costa d’Avorio e il 25enne C.T. nato a Palermo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di fronte a questa scena il testimone ha chiamato il 112 e chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. “Indisturbati grazie al buio della notte - ricostruisce la Questura - stavano portando via due biciclette, che passavano a un terzo complice che li attendeva in strada”. I ladri sono stati così colti con le "mani nel sacco" e bloccati grazie al tempestivo intervento delle volanti dei commissariati di polizia Libertà e Zisa.

La vittima del furto, ignaro di quanto stava accadendo nel balcone di casa sua, è stata contattata dalla polizia per la restituzione dei mezzi a due ruote. Tutti e tre sono stati portati nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio per direttissima che si è svolto stamattina e si è concluso con la convalida dell’arresto con l’accusa di furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento