Cronaca Sperone / Via Sperone

Trovati in casa un chilo e mezzo tra marijuana, hashish e cocaina: due arresti allo Sperone

In manette Ilario Muratore e Antonino Palazzotto. I carabinieri li hanno visti entrare in un appartamento all'interno del quale erano custoditi 1,5 chili di stupefacente

Tolti dalla strada un chilo marijuana, 400 grammi di hashish e 140 grammi di cocaina. i carabinieri hanno arrestato allo Sperone il 28enne Ilario Muratore e il 29enne Antonino Palazzotto. Il primo è accusato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, per il secondo il reato contestato è quello di spaccio.

Durante un servizio di controllo i militari hanno visto Palazzotto entrare a passo svelto, con una busta di colore viola, all’interno di un appartamento che si trova a piano terra di via Sperone. "Arrivato di fronte all’ingresso ha consegnato la busta a Muratore, il quale - spiegano dal Comando provinciale - l’ha riposta all’interno per poi chiudere la porta e allontanarsi".

Sospettando che la busta contenesse dello stupefacente, i carabinieri hanno atteso che Muratore rientrasse. Nel pomeriggio i due sono stati visti mentre si dirigevano verso l’abitazione. E così sono scattate le perquisizioni personali e domiciliari. "In una tasca del giubbotto del Palazzotto - spiegano dal Comando - sono stati trovati 5 grammi di cocaina".

La perquisizione domiciliare dell’abitazione di Muratore, invece, ha permesso di trovare sul tavolo in cucina (nella busta viola vista prima) e sequestrare un chilo di marijuana. In un mobile della cucina c’erano invece quattro panetti di hashish del peso complessivo di oltre 400 grammi, mentre nel ripostiglio c’erano più confezioni di cocaina per un peso complessivo di circa 140 grammi, una bilancia e due bilancini di precisione.

Accompagnati in caserma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati arrestati e portati in carcere al Pagliarelli. Lo stupefacente, preventivamente analizzato con narcotest, è stato consegnato al Laboratorio analisi sostanze stupefacenti del Comando Provinciale di Palermo per gli accertamenti qualitativi e quantitativi.

(Nelle foto in basso, da sinistra, Antonino Palazzotto e Ilario Muratore)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovati in casa un chilo e mezzo tra marijuana, hashish e cocaina: due arresti allo Sperone

PalermoToday è in caricamento