rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

In vacanza a Lampedusa con 16 grammi di cocaina e un bilancino, arrestati due palermitani

In manette un 35enne e un 28enne che, come accertato dalla guardia di finanza, avevano in casa anche 7 mila euro, tre cellulari e alcuni foglietti in cui avevano annotato le dosi vendute e i soldi incassati

Sono stati trovati in possesso di 16 grammi di cocaina da confezionare in dosi, un bilancino di precisione e 7 mila euro in contanti, ma anche di tre cellulari e di alcuni foglietti dove avevo annotato i quantitativi di droga ceduta e gli importi incassati. Due palermitani di 31 e 28 anni sono stati arrestati dalla guardia di finanza di Lampedusa per detenzione ai fini di spaccio.

L’operazione risale lunedì sera, durante quella che avrebbe dovuto essere una ordinaria attività di controllo del territorio. I finanzieri sospettavano, essendo stato segnalato un viavai di giovani, alcuni già noti come assuntori di sostanze stupefacenti, che ci potesse essere un "giro" di spaccio. Sono stati così fermati i due sospetti palermitani che si sono subito mostrati nervosi. Così è scattata la perquisizione personale e poi domiciliare.

Gli arresti sono stati già convalidati dal gip di Agrigento e per entrambi è stata disposta la misura cautelare dell'obbligo di dimora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In vacanza a Lampedusa con 16 grammi di cocaina e un bilancino, arrestati due palermitani

PalermoToday è in caricamento