Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Fiumi di droga tra Palermo, Agrigento e Trapani: 11 arresti

Altre venticinque persone risultano indagate. A coordinare le indagini è la procura di Agrigento. L'accusa è di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. L'operazione è stata denominata "Bazar"

Operazione "Bazar"

I carabinieri hanno scoperto e smantellato una rete di spacciatori di droga, attivi in tutta la parte nord-occidentale dell'Isola. In manette sono finite undici persone (5 sono state sottoposte agli arresti domiciliari e 6 all'obbligo di dimora), mentre altre venticinque risultano indagate.

Le ordinanze sono state eseguite dai militari dell'Arma a Licata, Canicattì, Marsala, Palermo, San Cataldo e Trapani. A coordinare le indagini è la procura di Agrigento. L'operazione è stata denominata "Bazar". L’attività investigativa ha permesso di ricostruire lo smercio di droga a Licata individuando un nuovo gruppo di giovani pusher, capitanati da un pregiudicato con origini di San Cataldo - "Gianpiero o Piero" - il quale, "con la complicità di altri soggetti, faceva giungere a Licata sostanze stupefacenti da Palermo e dal vicino comune di Canicattì". Lo stupefacente, conseguentemente, attraverso una fitta rete di fiancheggiatori, veniva spacciato da vari soggetti ed immesso sul mercato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumi di droga tra Palermo, Agrigento e Trapani: 11 arresti

PalermoToday è in caricamento