rotate-mobile
Cronaca Montepellegrino / Via Ruggero Loria

Droga dietro le cornici e dentro le lattine, arrestati due coniugi

I carabinieri avevano notato un viavai sospetto in un'abitazione di via Ruggero Loria. Dopo la perquisizione domiciliare e personale sono stati rivenuti 70 grammi di marijuana, 300 di hashish e 28 di cocaina. Per l'uomo si sono aperte le porte del carcere

Nascondevano la droga in casa, dietro alle cornici, dentro ai barattoli degli omogeneizzati e nelle lattine. I carabinieri hanno tratto in arresto due coniugi, B.D.F. (41 anni) e P.C. (39), accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo aver notato uno strano viavai nella loro abitazione di via Ruggero Loria, i militari hanno fatto irruzione per eseguire la perquisizione domiciliari e personale.

Una volta avviati i controlli sono stati trovati 70 grammi di marijuana all'interno di una busta di plastica nascosta dietro la cornice di un portafografia che si trovava nella camera da letto, circa 300 grammi di hashish custoditi in due barattoli per omogeneizzati e 28 grammi di cocaina dentro ad una lattina di Coca Cola. "La confezione si presentava apparentemente integra - spiegano dal Comando - ma i carabinieri hanno notato che la lattina aveva una sorta di tappo con filettatura che, una volta svitato, permetteva di estrarre la sostanza stupefacenti".

Oltre a ciò sono stati rinvenuti 255 euro in contanti. All'interno dell'abitazione c'erano anche diversi oggetti quali trita-marijuana, coltelli vari, bilancino di precisione e bustine utilizzate per il confezionamento della droga. I coniugi, dopo le formalità di rito, sono stati condotti  nuovamente nella propria abitazione in attesa del rito per direttissima. Dopo la convalida dell'arresto la donna è stata posta agli arresti domiciliari, mentre il marito è finito al carcere "Ucciardone".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga dietro le cornici e dentro le lattine, arrestati due coniugi

PalermoToday è in caricamento