menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Villa San Giovanni, in auto con 5 chili di "pasta di cocaina": arrestato palermitano

In manette un 57enne in viaggio con un altro uomo originario di Castelvetrano. Sono accusati di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Scovato nel Trapanese un laboratorio per la raffinazione del prodotto

Trovati a bordo di un’auto con cinque chili di "pasta di cocaina". La polizia ha arrestato a Villa San Giovanni (Reggio Calabria) due persone con l'accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Si tratta di Alfonso Vella, 54enne di Castelvetrano (Trapani), e di Antonino Cardella, 57enne palermitano,

I due arresti scaturiscono da una perquisizione effettuata dal personale del commissariato villese nell'automobile sulla quale viaggiavano Vella e Cardella. Al suo interno, nascosti sotto un sedile, sono stati trovati cinque chili di pasta di cocaina, a detta degli investigatori, di elevata purezza e suddivisa i cinque involucri di cellophane.

Gli agenti del commissariato di Castelvetrano, su segnalazione dei loro colleghi di Villa San Giovanni, hanno trovato a loro volta nell'abitazione di Alfonso Vella un laboratorio attrezzato per la raffinazione della pasta di cocaina risultato nella disponibilità del figlio 23enne, arrestato anche lui con l'accusa di produzione a fine di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento