menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strano viavai a Brancaccio, Lego fiuta qualcosa: sequestrati oltre 3 chili di droga

In manette una donna di 37 anni che aveva a casa hashish e cocaina. Altro blitz a Falsomiele dove un giovane è stato sorpreso mentre confezionava della marijuana. Nel box in cui si trovava anche una Panda rubata: denunciato anche per ricettazione

Notano uno strano viavai e grazie al fiuto di Lego, pastore tedesco di 2 anni, scovano oltre tre chili di stupefacenti. I carabinieri hanno arrestato ieri la 37enne Vincenza De Luca dalle parti di via Conte Federico, nella zona di Brancaccio, con l’accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Un secondo arresto messo a segno nella zona di Falsomiele.

I militari della compagnia di San Lorenzo e i colleghi del Nucleo Cinofili Palermo-Villagrazia, dopo aver visto diverse persone transitare in via Conte Federico, hanno identificato l’obiettivo procedendo con una perquisizione. Durante le verifiche sono “saltati fuori” 31 panetti di hashish per un peso complessivo di 3,15 chili, 6 buste contenenti 160 grammi di cocaina, 2 bilancini di precisione e 400 euro in contanti.

In un altro episodio, dopo un blitz in un box che si trova tra via della Giraffa e via degli Scalini, i carabinieri hanno arrestato il 27enne Ivan Lo Dico, sorpreso mentre divideva in dosi la marijuana da vendere ai clienti. All’interno dei locali c’erano un chilo di cannabis, una dose di hashish, due bilancini di precisione e 700 euro in contanti.

Il giovane è stato anche denunciato per il reato di ricettazione in quanto trovato in possesso di una Fiat Panda, completamente smontata e risultata rubata lo scorso 7 gennaio. Sia De Luca che Lo Dico, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati arrestati con l’accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti e rinchiusi nel carcere Pagliarelli di Palermo in attesa dell’udienza di convalida.

(Nelle foto in basso Vincenza De Luca e Ivan Lo Dico)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento