rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Cefalù

Trovati con 100 grammi di erba e hashish, arrestati due giovani

Nel corso di un servizio antidroga vicino alle scuole i carabinieri hanno arrestato un diciassettenne che aveva addosso diverse dosi pronte per essere vendute. In manette a Montelepre un ventunenne incensurato

Due giovani trovati in possesso di 100 grammi di marijuana e hashish. Sono cinque gli arresti eseguiti negli ultimi giorni dai carabinieri che hanno eseguito un servizio antidroga vicino alle scuole per contrastare il fenomeno dello spaccio. A finire in manette un diciassettenne di Cefalù che, ricostruiscono dal Comando, aveva un etto di hashish già confezionato e pronto per la vendita. 

Un altro giovane è stato arrestato a Montelepre dopo la perquisizione della sua abitazione. Durante il controllo i militari dell’Arma hanno sequestrato 100 grammi di "erba" e 120 euro in banconote di piccolo taglio. Altri tre gli arresti eseguiti, con il supporto delle unità cinofile del Nucleo Palermo-Villagrazia, dai carabinieri delle compagnie di San Lorenzo e Monreale.

Sabato sera il personale del Nucleo radiomobile ha rinvenuto in un’aiuola, dalle parti di corso dei Mille, una pianta di marijuana alta circa un metro e mezzo. L’arbusto è stato estirpato e sono in corso le indagini per l’individuazione dei responsabili. "Nell’ambito delle operazioni una decina di persone sono state segnalate alla Prefettura - si legge in una nota - come assuntori di sostanze stupefacenti per uso non terapeutico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovati con 100 grammi di erba e hashish, arrestati due giovani

PalermoToday è in caricamento