Cronaca

In giro per Campofelice di Roccella con 19 grammi di cocaina, due arresti

In manette due incensurati di Cefalù, di 41 e 51 anni, fermati a un posto di blocco a bordo di una Bmw Serie 1. A tradirli la loro insofferenza: dopo la perquisizione i carabinieri hanno trovato lo stupefacente e li hanno ammanettati

I carabinieri con lo stupefacente sequestrato

Si aggiravano per Campofelice di Roccella con 19 grammi di cocaina. I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato due uomini di Cefalù, il 41enne F.B. e il 51enne I.D., entrambi incensurati di Cefalù e ora accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’episodio mercoledì pomeriggio, quando i militari hanno intimato l’alt al conducente di una Bmw Serie 1 durante un normale controllo sulle auto in transito.

I due a bordo dell’auto sin da subito hanno iniziato a mostrare segni d’insofferenza, convincendo i carabinieri che fosse necessario eseguire una perquisizione veicolare e personale. "Sono stati trovati in possesso di due involucri in plastica - spiegano dal Comando provinciale - all’interno dei quali erano custoditi 19 grammi di cocaina". Al termine degli accertamenti sono scattati per entrambi le manette.

Lo stupefacente recuperato nel corso del controllo è stato sottoposto a sequestro e successivamente inviato per le analisi di laboratorio al Lass del Comando provinciale carabinieri di Palermo. L’autorità giudiziaria ha disposto per i due per loro i domiciliari. Il giudizio per direttissima si è concluso oggi con la convalida degli arresti e la sottoposizione dei due alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di Cefalù.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro per Campofelice di Roccella con 19 grammi di cocaina, due arresti

PalermoToday è in caricamento