Cronaca Falsomiele / Passaggio dei Cigni

Serra con la marijuana in casa, arrestato incensurato a Falsomiele

Scoperta dai carabinieri in via del Cigno anche grazie all'aiuto dei cani antidroga. In altre operazioni sono finite in manette altre tre persone: uno di loro ha tentato di vendere hashish a un militare in borghese

La piantagione di marijuana scoperta a Falsomiele

Una serra domestica dov'erano coltivati 127 arbusti di marijuana è stata scoperta a Falsomiele in via Del Cigno, nell'abitazione di un incensurato, A.A. di 31 anni, che è stato arrestato dai carabinieri nel corso di servizi antidroga con unità cinofile. In diversi interventi sono state arrestate altre tre persone.

Nell'appartamento, oltre alle piante, sono stati sequestrati altri 17 grammi di marijuana e 7 di eroina suddivisa in dosi. In una diversa operazione, è stato arrestato con l'accusa di spaccio P.M., 21 anni, bloccato dopo un breve inseguimento all'interno di un portone della via Offamilio, alla Zisa, dove si era nascosto quando i militari lo avevano notato mentre contrattava con alcune persone su un'auto.

Era in possesso di hashish in dosi per un peso totale di 23 grammi e di un grammo e mezzo di marijuana. In piazza Ballarò è stato fermato D.T., 20 anni, che ha tentato di vendere hashish a un carabiniere in borghese. Gli sono stati sequestrati 14 grammi della sostanza stupefacente. Infine, in via Cappuccinelle, è stato arrestato il commerciante A.T., 27 anni, che aveva addosso 6 dosi di eroina e 2 grammi di marijuana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serra con la marijuana in casa, arrestato incensurato a Falsomiele

PalermoToday è in caricamento