rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Borgo Nuovo

Ruba un'auto a Borgo Nuovo ma si chiude in un vicolo cieco, arrestato diciannovenne

La polizia ha bloccato lui e un diciassettenne trovato in sella a uno scooter. Denunciati anche due minori per il furto di un mezzo a due ruote dalle parti di Borgo Vecchio

Tre minori denunciati e un quarto giovane arrestato. E’ il bilancio di due interventi eseguiti di notte dalla polizia, la scorsa settimana, a Borgo Vecchio e Borgo Nuovo. Un diciannovenne, dopo essersi chiuso in un vicolo cieco dalle parti di via Roccazzo, è stato bloccato dagli agenti dell’Ufficio prevenzione generale a bordo di una Fiat Panda rubata. Insieme a lui, secondo quanto ricostruito, c’era un ragazzo di 17 anni che invece si trovava in sella a uno scooter che avrebbero utilizzato per raggiungere l'obiettivo.

Poche ore prima la polizia era intervenuta anche a Borgo Vecchio dopo aver visto due giovani che stavano armeggiando su un Honda Sh. Alla vista delle volanti uno dei ragazzi, un quattordicenne, è stato immediatamente fermato mentre il complice, un sedicenne, ha tentato la fuga ed è stato bloccato vicino piazza Don Sturzo. Una volta identificati entrambi i minori sono stati denunciati e affidati ai genitori. Tutti e quattro, sebbene per episodi diversi, dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un'auto a Borgo Nuovo ma si chiude in un vicolo cieco, arrestato diciannovenne

PalermoToday è in caricamento