menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Fichidindia, furto di tombini: arrestati due giovani

I carabinieri li hanno sorpresi sul fatto grazie alla segnalazione di un cittadino. I due hanno tentato la fuga abbandonando la refurtiva ma sono stati subito bloccati. Nel corso di altri controlli denunciate altre 35 persone per vari reati

E’ di due arresti per furto aggravato e di 35 (trentacinque) persone denunciate in stato di libertà per vari reati, il bilancio dei controlli organizzati dai carabinieri del nucleo Radiomobile nell’ambito dell’operazione “Pasqua Sicura”, in città e lungo le borgate marinare di Mondello e Sferracavallo, dalla Bandita sino ad Acqua dei Corsari.

L’episodio più grave intorno alle 3,25 della scorsa notte. Grazie alla chiamata di un cittadino che ha segnalato un furto di tombini in via Fichidindia, zona Oreto, i carabinieri hanno sorpreso due giovani a bordo di una moto ape con diverso materiale ferroso e 3 tombini di cui due in ghisa ed uno in ferro. Alla vista dei militari i due hanno tentato la fuga, ma sono stati bloccati. In manette sono finiti un diciassettenne ed S.G. di 24 anni.

Nel corso degli altri controlli sono state denunciate: 6 persone per “furto di energia elettrica”; una persona per “danneggiamento o sottrazione di veicoli sottoposti a sequestro disposto nel corso di un procedimento amministrativo”:; 4 persone per “falsità in scrittura privata”, in quanto sorprese alla guida di veicolo con polizze/contrassegni assicurativi falsi; 4 persone per “porto illegale di armi e oggetti atti ad offendere”, con contestuale sequestro di 2 bastoni e 2 coltelli a serramanico di genere vietato; 2 persone per “possesso ingiustificato di chiavi alterate e di grimaldelli”; 10 persone, per “guida in stato di ebbrezza alcolica”, con contestuale ritiro di altrettante patenti di guida; 8 persone, per “guida senza patente”, poiché sorprese a condurre autoveicoli/motocicli sebbene privi di patente di guida, in quanto mai conseguita o revocata per mancanza di requisiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento