rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Casteldaccia / Via Carlo Cattaneo

Prende a picconate l'auto dei carabinieri, arrestato un giovane a Casteldaccia

E' successo in via Carlo Cattaneo, non lontano dalla scuola media Capuana. Bloccato un ragazzo di 23 anni che dovrà rispondere di danneggaimento aggravato, resistenza e violenza a pubblico ufficiale

Non avrebbe gradito le “attenzioni” dei carabinieri e, prima che venisse ammanettato, ha preso un piccone e lo ha conficcato nel cofano dell’auto di servizio. E’ successo ieri pomeriggio a Casteldaccia dove i militari hanno arrestato un ragazzo di 23 anni per danneggiamento aggravato, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

L'episodio si è verificato dalle parti di via Carlo Cattaneo, non lontano dalla scuola media Capuana. Secondo una prima ricostruzione il ragazzo si trovava nei pressi di un vecchio rudere. La sua presenza in quel posto ha insospettito i militari che hanno deciso di bloccare il ragazzo e procedere con un controllo.

Durante le varie fasi della perquisizione il 23enne si sarebbe allontanato con uno scatto, avrebbe preso un piccone trovato nelle vicinanze per poi picchiare ripetutamente e con violenza sul cofano dell’auto dei militari. Dopo l’ultimo colpo l’arnese è rimasto conficcato e i militari hanno bloccato il giovane e lo hanno ammanettato. In attesa dell’udienza di convalida il ragazzo è stato sottoposto ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a picconate l'auto dei carabinieri, arrestato un giovane a Casteldaccia

PalermoToday è in caricamento