Cronaca

“A capo di una rete di riciclaggio” Arrestato Gianni Lapis

Il tributarista di Ciancimino fermato con altre 5 persone con l'accusa di aver riciclato decine di milioni di dollari Usa di provenienza illecita. L'operazione ha interessato le province di Roma, Taranto, Catania, L'Aquila e Benevento

Operazione della finanza, arrestato Gianni Lapis

Il tributarista Gianni Lapis, condannato insieme a Massimo Ciancimino per il riciclaggio del tesoro dell'ex sindaco mafioso Vito Ciancimino, è stato arrestato insieme ad altre 5 persone dal nucleo polizia Valutaria della guardia di finanza di Palermo. L’operazione è stata coordinata e diretta dal procuratore aggiunto della Dda di Palermo e dai sostituti Lia Sava e Dario Scaletta, e che ha colpito un'organizzazione criminale, operante su tutto il territorio nazionale e finalizzata a riciclare decine di milioni di dollari Usa di provenienza illecita.

L'operazione, che ha interessato le province di Roma, Palermo, Taranto, Catania, L'Aquila e Benevento, dove sono state eseguite le sei ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal Gip Lorenzo Jannelli, nei confronti di soggetti attivi nell'area dell'intermediazione finanziaria e facenti capo al professore Gianni Lapis.

Tutti gli arrestati rispondono di associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio di ingenti quantitativi di denaro in divisa estera, attraverso l'esercizio abusivo della professione di intermediario finanziaro con modalità tali da eludere il sistema della tracciabilità delle operazioni finanziarie, aggirando il circuito bancario e consentendo di fatto l'immissione nei mercati di denaro contante di provenienza illecita. In particolare, l'attività d'indagine è stata sviluppata nel corso di diversi mesi anche con intercettazioni telefoniche ed ambientali, osservazione e pedinamenti e un'attività d'intelligence sviluppata da un agente sotto copertura infiltrato nell'organizzazione criminale. Gli indagati avevano la disponibilità di enormi quantità di denaro contante in valuta estera (principalmente dollari statunitensi ma anche franchi svizzeri) da cambiare in euro attraverso canali non ufficiali. (fonte Agi)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“A capo di una rete di riciclaggio” Arrestato Gianni Lapis

PalermoToday è in caricamento