Picchia uomo per costringerlo a dargli il denaro, convalidato arresto di un palermitano

L'accusa è di estorsione. Protagonista della vicenda un 49enne pregiudicato e disoccupato, che aveva chiesto alla vittima la restituzione dei soldi prestati a gennaio - circa mille euro - oltre a interessi pari a tremila euro. I fatti sono avvenuti a Venezia

Il giudice ha convalidato l'arresto di un 49enne palermitano che nei giorni scorsi era stato fermato dai carabinieri mentre minacciava di morte un uomo nel Veneziano. L'uomo aveva chiesto alla vittima la restituzione del denaro prestato a gennaio, pari a circa mille euro, oltre a interessi pari a tremila euro. Un vero e proprio tentativo di estorsione, secondo i carabinieri che già qualche tempo fa avevano raccolto la segnalazione della presunta vittima.

I due - venerdì scorso - si sono incontrati in strada e la vittima, intimorita, ha chiamato il 112. I militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia veneziana, una volta ricostruita la situazione, hanno ammanettato il 49enne palermitano. Si tratta di un pregiudicato e disoccupato, che è stato accompagnato in carcere a Venezia con l'accusa di tentata estorsione. Il palermitano (G.T. le sue iniziali) di fronte al giudice ieri mattina è rimasto in silenzio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento