Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Ventimiglia di Sicilia, armi sotterrate nel giardino di casa: arrestato 

Dentro una cassetta di plastica, nascosta sottoterra, i carabinieri hanno trovato una pistola "Beretta", non censita nelle banche dati, una rivoltella, senza matricola, e diverse munizioni

Il luogo dove erano sotterrate le armi

Aveva nascosto nel giardino di casa sua, a Ventimiglia di Sicilia, una pistola "Beretta", non censita nelle banche dati, e una rivoltella, senza matricola, nel giardino di casa insieme ad un cospicuo numero di munizioni. Per essere sicuro che nessuno le trovasse le aveva sotterrate dopo averle messe all’interno di un recipiente in plastica per alimenti. I carabinieri però sono riusciti a scovarle ed hanno arrestato un 53enne del luogo con l’accusa di detenzione illegale di armi clandestine e di munizioni.

Le armi e le munizioni sono state sequestrate e inviate ai laboratori del Ris di Messina per gli accertamenti tecnico-balistici. L'uomo è stato trasferito nel carcere “Cavallacci” di Termini Imerese, a disposizione dell’autorità giudiziaria, che ha convalidato l’arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventimiglia di Sicilia, armi sotterrate nel giardino di casa: arrestato 

PalermoToday è in caricamento