Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Arduino (Fratelli d'Italia): "Bambini disabili allo sbando"

"A causa dei tagli ai fondi per l'assistenza scolastica integrativa"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Bambini disabili completamente allo sbando a Palermo a causa dei tagli ai fondi per l'assistenza scolastica integrativa gli alunni diversamente abili delle scuole materne, elementari e medie inferiori non sono tutti ad avere l'affiancamento di un assistente educativo". A denunciare quanto sta accadendo è Nicola Arduino, coordinatore dei circoli territoriali di Fratelli d'italia.

"Nonostante la legge sia dalla parte l'amministrazione comunale taglia i fondi a farne le spese i bimbi con handicap per i quali non viene così promossa l'autonomia, la comunicazione personale e l'effettiva partecipazione a tutte le attività scolastiche, ricreative e formative. Per ogni alunno dovrebbe essere predisposto un addetto professionale del comune", conclude Arduino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arduino (Fratelli d'Italia): "Bambini disabili allo sbando"

PalermoToday è in caricamento