menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Archivio storico comunale: apertura straordinaria per le Giornate Europee del Patrimonio

Da una cinquantina di documenti originali sarà possibile illuminare alcuni aspetti della vita politico-amministrativa della città attraverso i secoli

Nell’ambito delle manifestazioni collegate alla Giornate Europee del Patrimonio, oggi e domani, l’Archivio storico comunale (via Maqueda 157), sarà eccezionalmente aperto al pubblico dalle ore 10.00 alle 18,00 dove sarà visitabile la mostra storico-documentaria allestita per l’occasione, dal titolo L’Archivio e la Città
 
Attraverso una cinquantina di documenti originali, tratti dal Tabulario, dai Cerimoniali del Senato, dagli Atti, Bandi e Proviste, dai Lavori Pubblici, dai Ricordi Patrii, con estremi cronologici che vanno dal XIII al XX sec. sarà possibile illuminare alcuni aspetti della vita politico-amministrativa della città attraverso i secoli.
 
La mostra è suddivisa in due sezioni: Governo della Città e Vita quotidiana a Palermo. Per la prima, sono stati prescelti quei documenti che ci parlano dei rapporti tra Comune e potere centrale, dei Privilegi della Città, delle prescrizioni locali (promulgate attraverso i bandi, simili alle attuali ordinanze) di cui Pretore e Giurati si avvalgono per amministrare al meglio una città in continua crescita ed espansione. Citiamo ad esempio i “capitoli” o privilegi della città approvati nel 1397 da Martino il Vecchio re d’Aragona, Martino il Giovane re di Sicilia, e la regina Maria, specchio del clima politico turbolento di quel periodo storico caratterizzato dalla lotta per la supremazia tra il potente baronaggio locale e la Corona; o le norme suntuarie, che fin dal ‘400 (ma si ripeteranno periodicamente) cercano di frenare il lusso smodato negli abiti e ornamenti.

Non poteva mancare in questa sezione l’editto in lingua siciliana sulla cacciata degli Ebrei datato 18 giugno 1492, traduzione dell’originale in lingua spagnola. Nella seconda sezione, ritroviamo temi e motivi che percorrono come un fil rouge diversi secoli di storia cittadina, molti di scottante attualità, da quelli relativi all’igiene e salute dei cittadini alle norme sulla pubblica moralità; dalla celebrazione del festino o di altre ricorrenze religiose e civili al problema del traffico, dagli ampliamenti urbanistici ai problemi di ordine pubblico causati dalle frequenti rivolte, il più delle volta originate da tasse e imposizioni giudicate inique.
 
“Questa splendida iniziativa – hanno commentato il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Cultura, Andrea Cusumano -  conferma la rinata vivacità culturale della città e consente di dare risalto allo straordinario patrimonio documentario dell'Archivio Comunale, sempre più aperto alla cittadinanza attraverso iniziative culturali, incontri e esposizioni che ci avvicinano ad uno dei monumenti più significativi del centro storico”
 
PROGRAMMA
 
SABATO e DOMENICA

Ore 10,00 – Ore 11,00 – Ore 12,00
Ore 16,30 - 17.30
 
Visite guidate a cura del personale interno.
Durata prevista: un’ora circa. Sono previste agli orari sopraindicati, per gruppi di massimo 30 persone, su prenotazione
 
La visita, dal tema Raccontare l’Archivio, traccerà la storia dell’Istituto archivistico, illustrandone sia i caratteri architettonici e tipologici che lo rendono un unicum nel panorama europeo di monumenti adibiti alla conservazione della memoria, sia le principali serie documentarie che si trovano al suo interno, soffermandosi su alcuni manoscritti più significativi, esposti nella mostra L’Archivio e la Città, allestita per l’occasione. Occorre prenotarsi telefonando al n.091-7408762 oppure via mail all’indirizzo sistemabibliotecarioearchivio@comune.palermo.it
 
La mostra L’Archivio e la Città sarà visitabile fino 21 ottobre nei seguenti orari:
Dal lunedì al venerdì ore 9.00-13.00
Il mercoledì anche ore 15.30-17.30
Sabato 24 e domenica 25 settembre dalle 10.00 alle 18.00
Sabato 1 e domenica 2 ottobre dalle 10.00 alle 18.00
Venerdì 7 sabato 8 e domenica 9 ottobre dalle 10.00 alle 18 
Ingresso libero

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento