Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

"Nessuna truffa sulle pensioni", archiviate le accuse per due sindacalisti

Accolte le tesi della difesa. Già a ottobre per Giovanni Di Pisa e Agata Del Vecchio era scattato il dissequestro dei beni

"Nessuna truffa". L'inchiesta a carico di due storici sindacalisti dei docenti palermitani, Giovanni Di Pisa e Agata Del Vecchio, distaccati allo Snals, è stata archiviata. I due erano accusati di avere tentato di gonfiare le loro pensioni.

I guai giudiziari per i due sindacalisti erano iniziati a giugno. Per l'accusa i due avevano dichiarato all'Inpdap di aver ricevuto dall'organizzazione sindacale, nel solo ultimo anno di lavoro prestato presso la segreteria provinciale del sindacato, una retribuzione fittizia al solo scopo di far "gonfiare" l'assegno pensionistico (dal primo settembre 2007 al 31 agosto 2008 Agata Del Vecchio e dal primo settembre 2010 al 31 agosto 2011 Giovanni Di Pisa). Era anche stato disposto il sequestro di 115 mila euro. Già a ottobre però era scattato il dissequestro. Adesso il capitolo si è chiuso definitivamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nessuna truffa sulle pensioni", archiviate le accuse per due sindacalisti

PalermoToday è in caricamento