Anello ferroviario, la Tecnis smonta i cantieri: tornano le auto in via Crispi

Il tratto di strada lato mare è tornato transitabile alle automobili. Liberata anche la la parte bassa di via Amari, in corrispondenza della Camera di commercio. La tregua finirà ad ottobre

Via Crispi riaperta alle auto

La Tecnis ha smontato oggi il cantiere di via Crispi. Il tratto di strada lato mare, quindi, è tornato transitabile alle automobili. Lungo la carreggiata è rimasto solo un piccolo restringimento in corrispondenza del varco Santa Lucia, dove sorgerà la fermata Porto.

Liberata anche la la parte bassa di via Amari (foto in basso), in corrispondenza della Camera di commercio (la cosiddetta "area 5" dell'anello ferroviario), che però non verrà aperta al traffico, ma sarà soltanto pedonale. La rimozione dei cantieri permetterà un migliore deflusso del raffico nella stagione estiva, rendendo soprattutto più agevole le operazioni di imbarco e sbarco nell'area marittima.

La tregua dei cantieri in superficie dell'anello ferroviario proseguirà fino a settembre. A ottobre infatti è prevista la ripresa dei lavori in via Crispi lato monte. Mentre per tutta l’estate gli operai proseguiranno in sotterranea con lo scavo della galleria che da via Amari arriva al Politeama.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento