A Bagheria apre un altro sportello dell'Unione dei Consumatori 

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Contenziosi relativi alla fornitura di energia elettrica, acqua e gas, oltre a problematiche riguardanti il settore della telefonia, contratti bancari e assicurativi, voli annullati, smarrimento di valige acquisti e vendite tra privati e ditte che operano in vari settori? Apre a Bagheria, in via del Macello 63 (zona Sant’Antonio), uno sportello dell’Unione dei Consumatori al servizio del cittadino, che si aggiunge a quelli di via Dante, 32 e di via Fiume d’Italia 1 presso opera Pia Cirincione ad Aspra.

Domenica 17 dicembre, dalle 16 alle 20, in corso Umberto ( di fronte palazzo Alfano) l’Unione dei Consumatori, con la presenza del responsabile dello sportello Giacomo Aiello e del presidente dell’Unione dei Consumatori, Manlio Arnone, presenterà lo sportello, saranno distribuiti volantini e date informazioni sui servizi offerti alla collettività. Lo sportello riceverà il pubblico ogni lunedì, martedì e giovedì dalle ore 16,30 alle 18,30 per informazioni tel. 3278463962 - 3381384047.

“Lo sportello di Bagheria – ha detto il presidente dell’Unione dei Consumatori, Manlio Arnone - si aggiunge a quelli già attivi in tutta la Sicilia e diventa punto di riferimento per districarsi nella selva di ostacoli per l’utente-consumatore, l'attività si sviluppa attraverso un servizio di consulenza offerta a tutti i consumatori (privati e non), con verifica del rispetto delle clausole contrattuali, così come previsto dal Codice al consumo e dalle norme di legge”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento