Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca Tommaso Natale / Viale dell'Olimpo

Ripartono i lavori alla copertura del Palasport, Arcuri assicura: "Completati in sei mesi"

La struttura è chiusa da dieci anni. Il 10 febbraio 2017 la consegna del cantiere che doveva durare sei mesi. Poi lo stop: un’interdittiva antimafia ha colpito una delle aziende ausiliarie dell’appalto. Ora l'amministrazione ha chiamato in causa la ditta seconda classificata alla gara

Le condizioni del palasport

Ripartiti i lavori di manutenzione alla copertura del Palazzetto dello Sport di Fondo Patti. A dare la buona notizia è l’assessore alle Infrastrutture Emilio Arcuri nel corso della presentazione del torneo di pallanuoto Europa Cup, che si è tenuta ieri a Palazzo delle Aquile.

La consegna dei lavori era inizialmente prevista per lo scorso agosto. Le cose però sono andate diversamente: il cantiere si è fermato perchè un’interdittiva antimafia ha colpito una delle aziende ausiliarie dell’appalto. Dopo lo stop, durato dieci mesi, l'Amministrazione ha chiamato in causa la ditta seconda classificata alla gara, la Consorzio Stabile Valori che riprenderà il cantiere da dove è stato interrotto e lo porterà a termine. Tre milioni di euro il costo.

Il Palazzetto dello Sport è chiuso da dieci anni. Il 10 febbraio 2017 sono stati assegnati i lavori per il rifacimento della copertura danneggiata dal vento nel 2008 che avevano fatto sperare nella riapertura dell'impianto. In quella occasione, infatti, l'architetto funzionario del Comune e direttore dei lavori Cirrito aveva detto a PalermoToday che nell'arco di 180 giorni la nuova copertura sarebbe stata pronta. Una volta completata, avrebbe poi avuto inizio il rifarcimento dell'interno della struttura, la cui gestione è affidata al Coni che realizzerà la gara per assegnare l'appalto. "Cercheremo di portare avanti le pratiche burocratiche entro la fine dei lavori di copertura così da iniziare subito dopo. Vigilerò affinché si possa fare una volta tanto un lavoro virtuoso. L'obiettivo è avere il nuovo palazzetto entro un anno e mezzo", spiegava allora il presidente del Coni Sicilia, Sergio D'Antoni.

L'opera costerà in tutto 11 milioni di euro. Tre milioni per realizzare la copertura e otto per l'interno. I costi restano invariati, a cambiare sono solo i tempi: "Per completare i lavori al tetto - spiega Arcuri - servono circa sei mesi da adesso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripartono i lavori alla copertura del Palasport, Arcuri assicura: "Completati in sei mesi"

PalermoToday è in caricamento