Cronaca Calatafimi / Via Giuseppe Mulè

Calatafimi, anziana aggredita e rapinata in casa: caccia a due banditi

La donna, che ha 83 anni, stava uscendo come sua abitudine per fare la spesa e sbrigare qualche commissione. Stava per chiudere la porta quando è stata sorpresa alle spalle e immobilizzata. Indaga la polizia

Via Mulè - Foto archivio

Mattina da incubo per un'anziana che stamattina è stata vittima di una violenta rapina. La donna è stata aggredita mentre era nella sua casa, in via Mulè, nei pressi di corso Calatafimi.

La donna, che ha 83 anni, stava uscendo come sua abitudine per fare la spesa e sbrigare qualche commissione. Stava per chiudere la porta quando è stata sorpresa alle spalle da due malviventi, che l'hanno immobilizzata. La donna non ha avuto tempo realizzare cosa stesse succedendo, è stata bloccata e spinta dentro l'appartamento. I due hanno messo a soqquadro le stanze, portando via quello che hanno potuto. Sono quindi fuggiti con circa mille euro in contanti e alcuni preziosi.

La donna, ancora sotto choc, ha chiamato la polizia. Gli agenti hanno soccorso e rassicurato la signora e hanno avviato le ricerche, anche grazie alla descrizione fornita dalla malcapitata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calatafimi, anziana aggredita e rapinata in casa: caccia a due banditi

PalermoToday è in caricamento