menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via da Vinci, 94enne ritira duemila euro in banca e viene scippata: 2 arresti

L'anziana era stata a lungo osservata mentre si muoveva all’interno dell’istituto di credito "da un insospettabile incensurato". I rapinatori sono entrati in azione in scooter, ma non avevano fatto i conti con l'improvvisa reazione della badante della donna

Ritira duemila euro in banca e viene scippata. I Falchi hanno arrestato due uomini, protagonisti di un assalto ai danni di una donna di 94 anni, che insieme alla badante aveva prelevato i soldi dalla filiale della Bnl di via Leonardo da Vinci. In manette Natale Fabio Salmone, 38 anni, di Ballarò, e Giuseppe Geraci, 28enne del Villaggio S.Rosalia.

L'anziana era stata a lungo osservata mentre si muoveva all’interno dell’istituto di credito "da un insospettabile incensurato che ha poi segnalato a Salmone e Geraci, entrambi fuori dalla banca, la grossa somma di denaro custodita dalle vittime, ritenute un obiettivo vulnerabile", dicono dalla questura. Il blitz è scattato a poche centinaia di metri di distanza, in via Giotto. Qua l'anziana è stata affiancata da uno scooter con i due rapinatori che le hanno strappato la borsa. I malviventi però si sono scontrati con l’inattesa reazione della badante. Ne è nata una colluttazione.

"Gli aggressori - dicono dalla polizia - nello scontro hanno speso importanti secondi e hanno così deciso di fuggire, abbandonando poco distante la borsa". Le vittime hanno contattato il “113”, descrivendo l'aspetto fisico dei malviventi. L’identikit è servito ai poliziotti per riconoscere i due, peraltro sospettati di avere compiuto numerosi altri blitz simili in questo periodo.

La borsa con il denaro è stata poi recuperata e consegnata alla donna. Salmone e Geraci sono stati raggiunti e fermati dai poliziotti nei loro rispettivi quartieri. Il “basista”, sospettato di avere fornito ai due le “dritte” per compiere la rapina, è stato denunciato e la sua posizione è adesso al vaglio degli inquirenti. L'anziana vittima alla fine ha ringraziato i Falchi ed è scoppiata in lacrime di gioia.
  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento