rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Santa Flavia / Contrada Spedalotto Valdina

Uomo carbonizzato a Santa Flavia, si tratta di un giovane di Falsomiele

Il corpo senza vita è quello di Antonino Zito, 32 anni, pregiudicato con precedenti per droga. La salma è stata rinvenuta questa mattina alle 7 in contrada Spedalotto Valdina. I carabinieri non escludono alcuna pista

E’ di Antonino Zito, 32 anni, il cadavere carbonizzato ritrovato stamattina intorno alle sette nelle campagne di Santa Flavia. Il giovane palermitano, pregiudicato con precedenti legati alla droga, abitava a Falsomiele.

Le indagini dei carabinieri e la relativa ispezione cadaverica eseguita sul luogo del rinvenimento e dai pochi elementi (parziali tatuaggi della vittima), hanno consentito di arrivare all’identificazione. I militari continuano le indagini e non escludono alcuna pista.

Il corpo senza vita di Zito è stato rinvenuto questa mattina alle 7 in contrada Spedalotto Valdina, località Abbeveratoio. Sul luogo, allertati da una segnalazione, sono intervenuti i carabinieri di Bagheria insieme con il reparto operativo, la sezione Investigazioni scientifiche del comando provinciale e il medico legale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo carbonizzato a Santa Flavia, si tratta di un giovane di Falsomiele

PalermoToday è in caricamento