rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

L'Ansmi alla Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è tenuta ieri al PalaMangano la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità. L'evento, alla presenza del sindaco Roberto Lagalla, degli assessori Sabrina Figuccia e Rosy Pennino, e i consiglieri comunali Viviana Raia, Salvo Imperiale e Salvo Alotta, è stato organizzato dai rappresentanti cittadini di Sport e Attività sociali, per dare la possibilità a giovani disabili di provare alcune discipline al fine di intraprendere l'attività agonistica. Testimonial il campione mezzofondista di Altofonte, Totò Antibo, da anni affetto da una grave forma di epilessia. Un'intera giornata dedicata ai diritti dei disabili con numerosi momenti di confronto, sport, arte, informazione, con un unico comun denominatore: l’inclusione.

Basket, bocce, ciclismo, pesistica, scherma, volley, tennis, atletica e danza, ma anche banchetti informativi per conoscere come avere accesso ai propri diritti e ai progetti già avviati, ma anche attenzione per l’ambiente, con la presentazione del car-sharing per persone con disabilità. "Un'opportunità per il nostro territorio, un’occasione unica - ha dichiarato l’assessore alle Politiche sociali, Rosalia Pennino - che riunisce l’Amministrazione locale, le associazioni del terzo settore e tutti gli attori coinvolti in un grande progetto per migliorare la vivibilità di questa città e accendere i riflettori sul tema dell’esigibilità dei diritti dei disabili e dei loro familiari. Ringrazio tutti coloro che ci hanno dato una mano per la realizzazione di questa straordinaria giornata, Palermo è stata presente e ha collaborato attivamente nel renderla possibile".

A partecipare attivamente a questo importante iniziativa c’era anche la sezione di Palermo dell’Ansmi, l’unica Associazione d’Arma che ha titolo giuridico a rappresentare, nel mondo delle Associazioni d’Arma, la Sanità Militare Italiana. "Abbiamo risposto ad una specifica richiesta - ha dichiarato il presidente della Sezione di Palermo, Giuseppe Genovese - promossa dal Comune di Palermo, rappresentando, come unica Associazione di Medici, con il supporto logistico (ambulanza e personale non medico addestrato all'emergenza) di Anpas, il presidio sanitario dell'evento. Quest’iniziativa, che non ho dubbi nel potere definire una grande festa e durante la quale la disabilità ha dato manifestazione tangibile della 'Diversabilità', suggellando il concetto che 'disabilità' e cosiddetta 'normalità' sono soltanto due punti di vista dello stesso problema. Un'importante giornata di grande solidarietà e spettacolo nei confronti dei più fragili, disabili, che meritano più attenzione da parte tutti, dalle istituzioni e non solo".

A dare testimonianza della vitalità della sezione Ansmi erano presenti, Donatella Sanzo, Calogero Di Maio, Massimo Campanella, Tarcisio Scaglione e Paolo Campodonico. Nel pomeriggio l’appuntamento si è spostato al Cineteatro "Mater Ecclesiale" per un collegamento online con l’evento nazionale della Cei, che ha previsto la proiezione di un docu-film sulla disabilità, alla presenza delle autorità e del Vescovo di Palermo, Corrado Lorefice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ansmi alla Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità

PalermoToday è in caricamento