Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Calatafimi / Piazza Indipendenza

Ansaldo Breda, lavoratori in assemblea e sit in davanti a Palazzo d'Orleans

Mentre alcuni operai discutono il proprio futuro di fronte allo stabilimento di Carini, una delegazione manifesta a piazza Indipendenza. Per 147 di loro (su 153) scatteranno dal 7 gennaio tredici settimane di cassa integrazione

Il tempo stringe e per gli operai dell'Ansaldo Breda si avvicina la cassa integrazione. Ancora una giornata di protesta per i lavoratori dello stabilimento di Carini, oggi raccolti in assemblea nello spiazzo davanti alla fabbrica. Parallelamente un altro gruppo di lavoratori sta occupando piazza Indipendenza con un sit in di fronte a Palazzo d'Orleans, sede della presidenza della Regione siciliana. Dal 23 dicembre sono in ferie forzate e la fabbrica è chiusa.

Le manifestazioni vanno avanti già dalla fine di novembre e il 18 dicembre gli operai avevano anche occupato la strada statale 113, all'altezza dello svincolo per Carini. Protestano perché 147 operai su 153, dal 7 gennaio, entreranno in cassa integrazione per 13 settimane. Il prossimo 14 gennaio è in programma un incontro al ministero dello Sviluppo economico, al cui tavolo sederanno Regione e sindacati. Le parti sociali contestano la decisione dell'azienda di sospendere l'attività nella fabbrica di Carini, dove per 20 carrozze ferroviarie sono da ultimare i lavori di ristrutturazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ansaldo Breda, lavoratori in assemblea e sit in davanti a Palazzo d'Orleans

PalermoToday è in caricamento