Cronaca

Ospedale Giglio di Cefalù, San Raffaele annulla convenzione

La comunicazione è arrivata dalla nuova proprietà della fondazione creata da don Luigi Verzè. L'assessore regionale Massimo Russo rassicura: "Garantiremo la piena funzionalità dei reparti"

L'ospedale San Raffaele di Cefalù

La notizia giunge attraverso un comunicato dell'assessore regionale alla Salute, Massimo Russo. "E' stata disdetta - si legge - la convenzione fra la "Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor" e la "Fondazione San Raffaele Giglio di Cefalù". Secondo quanto dichiarato dall'assessore, si tratterebbe di "una scelta responsabile della nuova amministrazione, conseguenza di una realistica presa d'atto delle difficoltà incontrate a causa di una politica espansionistica dimostratasi fallimentare e di una gestione a livello locale che non sempre negli anni ha puntato all'equilibrio dei bilanci".

"E' una vicenda - continua Russo - che abbiamo attentamente monitorato in questi ultimi mesi e che quindi non ci coglie impreparati. Garantiremo la piena funzionalità dell'ospedale e anzi abbiamo già pronto un piano di rilancio per fare della struttura ospedaliera un centro di eccellenza che offrirà prestazioni di grande qualità e contribuirà ad abbattere la mobilità passiva".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Giglio di Cefalù, San Raffaele annulla convenzione

PalermoToday è in caricamento