menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il blitz dei carabinieri al Circo di Svezia - foto Piero Longo

Il blitz dei carabinieri al Circo di Svezia - foto Piero Longo

Circo di Svezia, se ne vanno gli animali: traslocano leone, dromedari e tigri

Blitz dei carabinieri a Carini, portati via anche un lama, un pony, due asini, tre cavalli e una capra: saranno trasferiti in tre diverse strutture zoologiche che si trovano a Roma, a Bergamo e Todi, in Umbria

Dopo il sequestro arriva il trasferimento per gli animali del Circo di Svezia. Intervento dei carabinieri a Villagrazia di Carini: due tigri, un leone, un lama, un pony, due dromedari, due asini, tre cavalli e una capra, saranno trasferiti in tre diverse strutture zoologiche che si trovano a Roma, a Bergamo e Todi, in Umbria. 

GUARDA IL VIDEO

“Gli animali – ha detto Irene Davì, capitano dei carabinieri del Comando unità forestale ed ambientale  – secondo il provvedimento della Procura della Repubblica di Palermo, devono trovare una idonea alternativa di custodia altrove. L’ipotesi di reato a carico del proprietario degli animali, nonché titolare del circo, è quella di maltrattamento di animali”.

Ancora guai dunque per il Circo di Svezia, "accampato". Soltanto qualche settimane fa aveva suscitato clamore la fuga della tigre Oscar dai tendoni accampati per settimane in via Venero a Monreale. Il circo si era quindi spostato a Villagrazia di Carini. Un mese fa, nel corso di un sopralluogo compiuto in collaborazione con i medici veterinari dell'Asp, erano poi emerse varie irregolarità. E' così scattato il sequestro preventivo, oggi sfociato nel trasferimento di tutti gli animali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento