rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Malaspina / Via Antonio Furitano

Noce, nascondono amianto nelle scatole e lo abbandonano nei cassonetti: denunciati

Due operai, a bordo di una Fiat Punto, si sono fermati all'angolo tra via Adria e via Furitano per scaricare i rifiuti speciali. Una pattuglia della polizia municipale che passava in zona li ha notati e identificati. L'auto è stata sequestrata

Hanno nascosto un metro cubo di amianto dentro 11 scatole di cartone, le hanno sigillate e poi gettate nei cassonetti della raccolta dei rifiuti. E' successo all'angolo tra via Adria e via Furitano, alla Noce ieri pomeriggio. Una pattuglia della polizia municipale passava in zona ed ha notato una Fiat Panda con due persone a bordo scaricare i rifiuti. Gli agenti si sono fermati ed hanno colto il flagranza due operai, denunciati per trasporto e abbandono illecito di rifiuti. Si tratta du P.F., 60 anni, e F.C., 52 anni. L'amianto proveniva da scarti di materiali edilizi. L’auto è stata sequestrata. 

"I controlli - annunciano dal Comando della polizia municipale - continueranno giorno e notte nella zona, già oggetto di ripetuti abbandoni di rifiuti speciali e sede di una scuola elementare. L’inciviltà di alcuni, incuranti delle conseguenze del gesto, fa confluire in discarica, un rifiuto come l’amianto altamente pericoloso per la salute pubblica".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noce, nascondono amianto nelle scatole e lo abbandonano nei cassonetti: denunciati

PalermoToday è in caricamento